Pianificazione degli interventi


HG 1492 di 2004


CAP. Io
Disposizioni generali
ART. 1

Servizi di emergenza professionali, stabilito come i servizi pubblici decentrati in dell'Ispettorato generale per le situazioni di emergenza, è stabilito, in ogni provincia e comune di Bucarest, gestione delle situazioni di emergenza, al fine di rischiare tipi di competenze.
ART. 2
(1) Lavoro professionale dei servizi di emergenza, come gli ispettorati, di legge, l'Ispettorato generale per le situazioni di emergenza, in prosieguo: la Ispettorato generale.
(2) Ispettorati sono strutture specializzate, progettato per eseguire missioni di prevenzione, il monitoraggio e la gestione delle emergenze.
(3) Ispettorati fanno parte delle forze di protezione del sistema di sicurezza e difesa nazionale e le locali emergenze sottosistema di gestione.
(4) Le ispezioni sono, che i servizi pubblici decentrati del Ministero degli Interni nel territorio, è coordinato dal Prefetto.

CAP. II
Principi di organizzazione e funzionamento
ART. 3

(1) Organizzazione e funzionamento degli ispettorati si basa sui principi di legalità, autonomia, amministrativo-territoriale divisione, deconcentrazione e il decentramento delle responsabilità, requisiti di correlazione e le risorse, cooperazione e solidarietà, al fine:
un) prevenzione e la formazione della popolazione una protezione prioritaria;
b) realizzare le condizioni necessarie per la sopravvivenza in caso di emergenze;
c) la partecipazione nella tutela dei valori culturali, arhivistice, patrimonio e beni materiali, e ambientale;
d) realizzare la formazione delle agenzie di personale specializzato e servizi di emergenza;
e) l'organizzazione e l'esecuzione di intervento chirurgico per limitare ed eliminare gli effetti delle emergenze;
f) creazione di riserve finanziarie e tehnicomateriale specifica.
(2) Applicando i principi di cui al paragrafo. (1) i seguenti obiettivi:
un) costante di tempo di risposta ed efficienza;
b) flessibilità organizzativa;
c) capacità di risposta credibile;
d) ristrutturazione e l'ammodernamento di emergenza professionale;
e) intensificato partenariato operativo;
f) intervento graduale;
g) interoperabilità a livello locale, zonale, regionale SI internazionale;
h) integrati di gestione delle emergenze servizi professionali;
Io) la partecipazione delle risorse della comunità locale.
ART. 4
Gli ispettorati sono costituiti e funzionano come strutture specializzate:
un) County Centro Operativo, quella di Bucarest, funzioni di monitoraggio permanente che soddisfano, valutazione, notare, avviso, prealarmare, allarme e coordinamento tecnico operativo degli interventi per la gestione delle emergenze;
b) prevenzione ispezione, soddisfacente, nella contea, quella di Bucarest, funzioni di regolamentazione, / autorizzazione, informazioni al pubblico, guida e il controllo di preparazione alle emergenze, e preparare le persone per il comportamento in situazioni di emergenza;
c) prevenzione e di intervento gruppi, distacchi, detasamente Speciale, sezioni, stazioni, picchetti, squadre ed equipaggi, la struttura intervento fuoco, protezione civile e sicurezza civile e mista; nelle strutture di intervento è un numero variabile di squadre e squadre tipi di interventi specializzati;
d) strutture di supporto logistico;
e) altre strutture funzionali;
f) subunità intervento corpo di guardie specializzate, è composto da equipaggi e del personale operativo che eseguono il servizio in modo permanente nel stesso turno.
ART. 5
Durante la progettazione di strutture specializzate e dei compartimenti funzionali è ispettorati stanno prendendo in considerazione, cumulativo, questi elementi:
un) tipologie di rischio gestite e la frequenza di espressione;
b) unità di area / governi locali in materia di competenze e potenziale economico della sua / loro;
c) densità di popolazione;
d) volume e la complessità dei compiti stabiliti nella competenza;
e) dotazione di mezzi tecnici necessari e le loro prestazioni, in relazione a tempi di risposta;
f) carattere operativo, mansioni tecniche o amministrative e le attività;
g) la formazione necessaria e le esigenze specialistiche del personale;
h) necessità di garantire l'operatività permanente.

ART. 6
(1) Ispettorato svolge la sua missione in una parte specifica del territorio nazionale, denominata area di competenza, coincidente, di regolamentati, con la contea.
(2) Settori di competenza, nomi ispettorati e le loro sedi sono nella parte dell'allegato della presente decisione.
(3) Per le emergenze che richiedono concentrazione massiccia di forze e mezzi di intervento, ispettori determinate presto nella stima e richiede i gruppi operativi di supporto o di subunità specializzati, che agirà aree temporaneamente al di fuori della competenza.
(4) In situazioni di emergenza ispettorato può agire temporaneamente e fuori delle aree di competenza. La composizione e la quantità di gruppi operativi e schieramenti fino a che non possono agire le aree esterne di competenza sono stabiliti da documenti operativi approvati dalla ispettore generale dell'Ispettorato Generale, in prosieguo: Ispettore Generale.
(5) Per i gruppi di intervento sono le aree di competenza riconosciuti, stabiliti dalla ispettore capo.
ART. 7
(1) Ispettorato è guidato dal capo ispettore, nominato ai sensi della legge, la proposta prefetto.
(2) Ispettorato generale ha la qualità della spesa terziario.
(3) In esercizio del suo ispettore capo rilascia gli ordini.
(4) Ispettorato generale è responsabile per l'applicazione della legge nel campo di applicazione e garantire le disposizioni di applicazione di organi gerarchici, e prefetto dei dati ai sensi delle disposizioni dell'articolo. 24 di Diritto. 340/2004 il Prefetto.
ART. 8
(1) Ispettorato generale è assistito da un deputato e un vice primo, nominato con decreto del Ispettore Generale.
(2) Vice ispettore capo coordinare direttamente centro operativo.
(3) Ispezione prevenzione capo del Vice Capo dell'Ispettorato.
(4) In assenza della leadership ispettore capo garantire il vice di cui al paragrafo. (1) o altra persona designata dal.
ART. 9
(1) In relazione alla natura dei rischi e la loro frequenza di occorrenza cioè subunità specializzato Fuoco, Protezione Civile e misto.
(2) Per ciascuna subunità di un distretto è stabilita sul principio del tempo di risposta di intervento.
(3) Distretti di intervento all'interno della zona di competenza possono superare solo le esigenze operative.
(4) Gestione è fornita da comandante subunità specializzato, coadiuvato da un Vice, come appropriato.
(5) Crews, squadre e personale operativo che gestiscono il servizio nello stesso turno è l'intervento di emergenza permanente.
(6) Intervento di Garda è guidato direttamente dalla sua testa.
ART. 10
(1) L'organigramma e la contea ispettorati sono elaborati e approvati dal Generale dal Ministro dell'amministrazione e dell'interno, controfirmata dal Ministro per la Pubblica Amministrazione.
(2) Regolamento di organizzazione e funzionamento dell'Ispettorato deve essere approvato dalla Soprintendenza.

CAP. III
Assegnazioni
ART. 11

Ispettorato seguenti attribuzioni principali:
un) pianificare ed effettuare ispezioni, controlli, controlli e altre azioni di prevenzione per l'applicazione delle disposizioni di legge e stabilisce le misure necessarie per aumentare la sicurezza dei cittadini e dei beni;
b) elaborare studi, previsioni e le analisi statistica della natura e la frequenza delle emergenze e proporre misure basate prodotti conclusioni di queste;
c) comportamenti informazioni pubbliche da parte dei cittadini la conoscenza dei tipi di rischio specifico per la competenza, misure di prevenzione, e condotta da seguire in emergenza;
d) partecipare allo sviluppo di normative e approva sito disposizioni competenza specifica in materia di prevenzione e di intervento in caso di emergenza, emessi da enti locali e la decentrati / decentrata;
e) rilasciare permessi e, in conditiile legii;
f) monitora e valuta le tipologie di rischio;
g) partecipare allo sviluppo e conduzione di programmi di formazione per le autorità, servizi di emergenza di volontariato e privati, e la popolazione;
h) organizza la formazione del personale;
Io) esegue, da soli o in collaborazione, operazioni e di notifica, avviso, allarmante, più vigile, riconoscimento, ricerca, evacuare, alloggiamento, Cerca, salvare, Districarsi, rilasciare, primo soccorso e pronto soccorso, stingere a incendiilor, depoluare, protectie N.B.C. si decontaminare, trasporto filtrazione e acqua, illuminazione, Bonifica di ordigni inesplosi, tutela dei valori del patrimonio immobiliare e culturale, sostegno per la sopravvivenza della popolazione interessata e di altre misure per proteggere i cittadini in caso di emergenze;
j) controlla e dirige le strutture subordinate, servizi di emergenza pubblici e privati;
k) partecipare a individuare le risorse umane e materiali disponibili per la risposta in situazioni di emergenza e tenere traccia dei loro;
gli) definisce il concetto di intervento e si sviluppa / coordina la stesura operazioni di risposta;
m) Piani approva risposta dei servizi di emergenza e private di volontariato;
n) pianificare e condurre esercitazioni, applicazioni e le altre attività di formazione, per verificare la fattibilità di documenti operativi;
gli) organizza interventi delle banche di dati, regolarmente analizzare e capitalizzare operativa;
p) gruppi partecipano con Operative / richiesta di gruppi di sostegno stabilite e approvate operativi / interventi nel settore / esterna di competenza;
q) partecipare alla preparazione e l'intervento di fuori del territorio nazionale, nell'ambito degli accordi di cui la Romania è parte;
r) partecipare alla ricerca delle cause di incendio, le condizioni e le circostanze che hanno causato o favorito incidenti e le catastrofi;
s) insiemi, con gli enti autorizzati, probabili cause di incendio;
t) la conformità con i criteri di controllo delle prestazioni, stabilite in conditiile legii, nell'organizzazione e allestimento di servizi di volontariato e privati, e le loro attività;
si) constata si sanctioneaza, da personale designato, violare le disposizioni di legge dello competenza;
in) solving relative alla petizione specifico;
in) concorsi professionali organizzati servizi di volontariato e privati, e le attività didattiche nelle scuole di cerchi tecniche applicate;
x) fornire informazioni alle autorità competenti e le azioni di comunicazione Unhold, secondo le normative specifiche;
e) finisce, dopo il completamento dell'intervento, i documenti redatti ai sensi del regolamento di cui all'articolo. 13;
da) svolge gli ulteriori compiti stabiliti dalla legge